Un dolce grazie

Brio ai tempi del Covid-19

L’emergenza sanitaria che da gennaio ha travolto il mondo ci ha colto di sorpresa ma non ci ha lasciato senza iniziativa.

Nel nostro laboratorio, alle porte di Verona, abbiamo proseguito a lavorare – a ranghi ridotti, certo – ma con continuità per tutti questi mesi. Per venire incontro alle esigenze dei clienti abbiamo creato promozioni sul nostro shop on line e ci siamo impegnati nella consegna a domicilio nella provincia di Verona. Tutto questo ci ha impegnato moltissimo nella riorganizzazione logistica del lavoro e nella tutela dei nostri collaboratori e dei nostri clienti.

Seguendo lo svolgersi dell’emergenza è parso chiaro l’impegno estremo che il personale degli ospedali sta mettendo in campo quotidianamente. Abbiamo pensato alla città in cui viviamo e ai suoi ospedali. Il popolo che ci lavora non è un’entità astratta, ma ha per noi nomi e volti. Alcuni di loro sono amici, altri clienti o i loro genitori, fratelli e coniugi.

Abbiamo voluto ringraziarli a modo nostro donando 200 scatole dei nostri migliori biscotti agli ospedali Borgo Roma e Borgo Trento di Verona. E’ un piccolo grazie che profuma di burro, vaniglia e nocciole. E’ il grazie di Brio.